• Eljana

Alle Eolie, per il viaggio della Maturità

Sono arrivati questa mattina otto ragazzi da Roma: - Buongiorno Signora, finalmente siamo arrivati, non ce la facevamo più dal caldo e dalla clausura...- indossano la mascherina, anche se qui è tutto in zona bianca, loro, dopo un anno e mezzo di precauzioni stanno ancora attenti:- eh, le mascherine ce le siamo cambiate pure sul traghetto! - esclama il più vicino al banco della reception, l'altro amico gli da una spinta sul braccio :- seeeeeh, mo' stai a fà er preciso davanti alla Signora, mica è vero! e poi adesso è senza mascherina, no? però noi abbiamo fatto tutti il vaccino, guardi, guardi...- tra i documenti poggiati sul tavolo della reception appaiono i GreenPass, quasi tutti hanno avuto il vaccino Pfeizer, si sono vaccinati per tempo perché dovevano inizialmente andare in Grecia, mi spiega una ragazza:- ma poi ce l'hanno chiusa!- rimbecca quello di prima.


Ma andiamo a fare il bagno?

Stanchi ma con nessuna voglia di andare a dormire, sono agitatissimi e fanno confusione, Miriam sta inserendo i nomi e consegnando le chiavi dei quattro appartamenti con molte difficoltà, però stiamo tutti ridendo perché questo gruppetto è allegro!

Sempre lui, Danilo da Roma, si avvicina, ormai è in confidenza:- ma possiamo andare a quella spiaggia sul porto dove ci stanno i bar?-

Fa ridere perché lui è sceso dalla nave con il costume da bagno, le ciabatte infradito, un asciugamano sulla spalla e lo zaino, lui è pronto già da Roma a "fare il bagno"! lasciano i bagagli al nostro deposito e vanno verso Miriam che è già pronta per uscire per la sua pausa pranzo.



Il posto per fare il bagno c'è, non devi andare al porto!

non c'è bisogno di fare tanta strada, li accompagna volentieri Miriam, che ha finito il suo turno; Scendono per il breve sentiero tra gli alberi, Miriam indica la caletta di sabbia e ciottoli a sinistra sotto gli scogli di lava nera e rossa, Danilo non ascolta già più, nuota felice in mezzo al mare, Alessandro, quello serio e non bugiardo sulle mascherine , tira fuori dallo zaino la maschera vera, quella da sub, per fare snorkeling e si tuffa in acqua; le ragazze, via le magliette ed i jeans, fuori i vivaci coloratissimi bikini, crema solare, distendono i parei sulla sabbia, e si accomodano vicine:

- finalmente! sono stanchissima, adesso dormo mezz'ora-

Paola sembra la più piccola, ma è la più vivace e chiacchierina.

Il silenzio dura poco, ecco Danilo che esce dall'acqua, recupera le ciabatte infradito e carico d'acqua si butta a pesce sopra Paola:- senti che fresca l'acqua Amo'- seguono rumori e parolacce e risate, Danilo per terra e Paola in piedi ad asciugarsi, tutti a ridere.


Vabbè basta bagno, andiamo a fare la spesa?

Miriam si tuffa in acqua, la pausa pranzo è quasi terminata, tra poco dovrà tornare al desk della reception, due ragazze dormono, Paolo l'unico milanese si alza e prende le sue cose, anche la sua ragazza Angela lo segue... :-noi andiamo a sistemare i bagagli ci vediamo dopo!-

Paola si è asciugata intanto e va da Danilo che si è disteso su uno scoglio e sta con gli occhi chiusi:

- andiamo pure noi Amo'? basta fare il bagno! andiamo a fare la spesa?-

lui non si muove, la guarda male - dai che facciamo il barbecue stasera!- lo punzecchia lei :

- ammazza Amo' quanto sei agitata! vabbè annamo! ciao Rega, le birre le pijamo noi, se vedemo dopo! - si allontanano chiacchierando... e sul lido scende la pace.

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti